ACRIMòNIA

July 2016

Un viaggio onirico.

Un viaggio iniziatico.

Un viaggio di lettura.

Tutto inizia e termina con un viaggio.

Armoniosamente viaggio.

Tra le note di un silenzioso respiro irrompe talvolta il colore.

Armonia di colore e forma.

Osare per iniziare.

Osare per terminare.

L’itinerario parte dal Galles per poi rimbalzare su Marte,

raggiungere le cornici ornate del pittore Darryl Cox,

toccare i racconti immaginifici di Lynch.

Un incontro con “Western Hills” e il suo Graham Sutherland.

Il viaggio si perde, per perdersi incalza il ritmo di un cammino più frettoloso.

La fretta sfocia nell’unione.

Unione di visi, sensazioni.

Ode all’unione.

Nativa.